fbpx

Piccoli traslochi per un grande risparmio

Piccoli, grandi, brevi, lunghi, facili e impegnativi. Esistono diverse categorie di trasloco ma una delle più richieste è spesso quella dei “piccoli traslochi”. Così, quando ci dite di dover fare un piccolo trasloco non ci resta che metterci d’accordo su cosa intendiamo noi per piccolo trasloco. E come spiegarlo meglio se non con degli esempi concreti?

Trasloco per studenti

Beh, non serve una laurea per capire che i piccoli traslochi sembrano pensati proprio per voi studenti che vi trasferite in città o che volete cambiare alloggio. Le stanze affittate ai fuori sede sono infatti già arredate con letto, armadio e di solito è presente anche una scrivania, quindi è difficile che ci siano tanti mobili ingombranti da trasportare.
A volte può bastare anche un solo operatore con un furgoncino e allora sì che il trasloco diventa piccolo, così come il prezzo.

Trasloco dell’ufficio

Stai cambiando ufficio e vuoi portarti via scrivania, cassettiera, armadietto, faldoni e altri piccoli oggetti? Sì ok non è tanta roba e potresti fare un trasloco fai-da-te ma perché spaccarsi la schiena se puoi chiamare Fiorello? I professionisti apprezzano sempre di rivolgersi a dei veri professionisti del trasloco.

Trasloco di un figlio

Noi di Fiorello organizziamo ogni tipo di trasloco, chiamaci e valuteremo insieme se il tuo è veramente piccolo!

A meno che non si voglia essere diseredati, il divano della sala o i mobili della cucina rimangono dove sono. Quindi in questo caso il trasloco sarà formato più che altro da valigie stracolme di vestiti e scatoloni con suppellettili varie. Precisiamo: in un piccolo trasloco possono rientrare anche divani a due posti o mobilio di modeste dimensioni, l’importante è che tutto sia gestibile da una squadra di massimo 2 persone all’interno di una mezza giornata.

Questo sito utilizza cookie.